L'ALBERGO

IL RISTORANTE

LE CAMERE

I NOSTRI SERVIZI

PREZZI 2011

DOVE SIAMO

IL MONTE ROCCERE'

VAL MAIRA

- SENTIERI

- PERCORSI OCCITANI

- PISCINA

- PALESTRA DI ROCCIA

I DINTORNI

TRATTORIA BAR ALBERGO ROCCERE' **

Frazione Sant'Anna di Roccabruna 135 ( Cn )

Tel : 0171/ 918962

Fax : 0171 / 905850

E-mail : roccere@tiscali.it

©2018 Copyright

P.IVA 03761510043

Palestra di Roccia del Monte RocceRè

La modesta altitudine, la mitezza del clima, insieme a importanti pregi ambientali e storici, favoriscono l'afflusso del turismo prevalentemente estivo, che ricercano la quiete, le buone passeggiate, l'aria buona e un buon piatto in ristorante o agriturismo . Molte sono le passeggiate che possono accompagnare l'amante di escursioni in un ambiente ricoperto in gran parte da boschi: dai prati delle zone più basse, si passa ai boschi di castagno e di faggio , fino a giungere ai larici e agli abeti della parte alta del territorio.

 

Dal punto di vista sportivo, molto frequentata è la palestra di roccia del Chast'lass e di Rocca Cubiera (simboli dello stemma del Comune), sulla quale sono attrezzate delle vie di arrampicata classificate dal 3° al 7° grado. Dalla cima di queste rocce, raggiungibili anche senza l'ausilio di materiale da arrampicata, si gode un panorama suggestivo che abbraccia tutta la pianura cuneese fino alle Langhe e le vette di tutta la catena delle Alpi Marittime . Di interesse è anche l'area archeologica del Monte Roccerè, dove antiche coppelle scolpite nella roccia, di probabile età del Bronzo, ricordano i primi insediamenti umani in Valle Maira .

 

Palestra di roccia del Castlas
Su questa roccia sono state attrezzate numerose vie di arrampicata classificate dal 3° al 7° grado. Dalla cima, raggiungibile comunque anche senza l'ausilio di materiale da arrampicata, si gode un panorama suggestivo che abbraccia tutta la pianura cuneese. Sulla punta del Castlas, dove oggi si trova una statua della Madonna e una croce, un tempo sorgeva un castello, distrutto dopo una battaglia, di cui si trovano ancora i ruderi delle fondamenta.

 

 

 

L'antropomorfoSi organizzano visite guidate al sito archeologico sul monte Rocceré

STELLA OCCITANA