L'ALBERGO

IL RISTORANTE

LE CAMERE

I NOSTRI SERVIZI

PREZZI 2011

DOVE SIAMO

IL MONTE ROCCERE'

VAL MAIRA

- SENTIERI

- PERCORSI OCCITANI

- PISCINA

- PALESTRA DI ROCCIA

I DINTORNI

TRATTORIA BAR ALBERGO ROCCERE' **

Frazione Sant'Anna di Roccabruna 135 ( Cn )

Tel : 0171/ 918962

Fax : 0171 / 905850

E-mail : roccere@tiscali.it

©2018 Copyright

P.IVA 03761510043

Sentieri

Visitate il sito ufficale della Val Maira

SANT'ANNA - COLLE DELLA CIABRA - MONTE ROCCERÈ
tempo di percorrenza 2 ore
dislivello 100m
Partendo dalla chiesa di Sant'Anna e volgendosi verso ovest si oltrepassa il piazzale e si imbocca la strada che sale sulla destra. Si prosegue attraverso una ombrosa foresta di lanci, betulle, pini ed abeti di notevole bellezza. Si passa nelle zone del “DURETT”, del “CARJOU”, del “TRUBI” e si raggiunge, in un'ora e mezzo, il passo della Ciabra.
Tutto il crinale é coperto dal “Dianthus superbus”, il frastagliato garofanino di montagna che qui é pianta endemica. Ai piedi del Rocceré non mancano freschissime sorgenti. Lo spettacolo che, in un giorno sereno, si ammira dalla vetta del Rocceré é indimenticabile. A levante la vista spazia fino alle colline del Monferrato e al profilo lontano degli Appennini. Ruotando in senso orario, in una superba visione paesaggistica compaiono tutte le cime delle Alpi Marittime, dominate dal massiccio dell'Argentera, le superbe punte delle Cozie con l'Oronaye, il mitico Brek e l'Aiguille de Chambeyron, il monte Sautron, il Chersogno (il nostro piccolo Cervino), le tre punte della Rocca Marchisa, e il Pelvo d'Elva. Sullo stesso crinale del Rocceré, sorge ad Est il monte S. Bernardo e ai suoi piedi l'abitato di Dronero; ad ovest il monte Cornet e poi il Birrone, il Rasciass, il Nebin. Sull'immenso panorama domina grandiosa la visione del Monviso, il “Re di Pietra”.
Alla sommità del Rocceré su molte rocce pianeggianti o leggermente in declivio, specialmente su quelle aggettanti sul lato Ovest, risaltano evidenti della incisioni arrotondate di dimensioni da 5 a 20 cm, e con profondità variabile, le coppelle. Si tratta di incisioni preistoriche diffuse dal monte Roccerè al Monte Birrone a quota 1800-2000 m; sono più numerose là dove la roccia è più compatta.

Il Monte Roccerè , da Sant'Anna di Roccabruna

L'ADRECH  -  I SENTIERI DEL SOLE
tempo di percorrenza 5,30 ore
dislivello 400m
Partenza da Espaci Occitan; si percorrono quindi Strada Linguadoca, Strada Provenza e Piazza San Giuliano, fino a raggiungere Borgata Gautero, Borgata Bruna e Borgata Corte. Si prosegue quindi verso le borgate Verutti, Peduccio, San Giovanni e Castello. Toccando le Borgate Tiauda, Martinetto e Oggero, si conclude il circuito attraverso le località Copetto, Toschia, Grangetta, Gora, Sandra, Rebuffo e Tettorosso, e percorrendo infine Strada dei Catari, Strada Marcabrun e Strada Valli Occitane sino all'Espaci Occitan

 

L'UBAC – I SENTIERI DEL BOSCO
tempo di percorrenza 6 ore
dislivello 630m
Partenza da Espaci Occitan; si percorrono quindi Strada Linguadoca, Strada Provenza e Piazza San Giuliano, fino a raggiungere Borgata Ischia, Borgata Fonfonaia e Borgata Norat. Giunti in località Sant'Anna, si possono scegliere varie mete: Borgata Castello, il Montè Roccerè, il Colle della Ciabra, da cui si scende sino al Santuario di Valmala in Val Varaita, o la Strada dei cannoni che conduce sino al Colle di Sampeyre.
È altrimenti possibile proseguire l'anello toccando le borgate Ferre, Dao, Giorsetti, Nolfo, e percorrendo infine Strada d'Occitania, Strada Louis Alibert, Strada Marcabrun e Strada Valli Occitane sino all'Espaci Occitan.

LA PROMENADA – ITINERARIO BREVE
tempo di percorrenza 2 ore
dislivello 100m
Partenza da Espaci Occitan; si percorrono quindi Strada Linguadoca, Strada Provenza e Piazza San Giuliano, fino a raggiungere Borgata Gautero, Borgata Bruna e Borgata Corte. Da qui passando per le borgate Fucina, Boneto, Tettorosso e percorrendo Strada dei Catari, Strada Marcabrun e Strada Valli Occitane si rientra all'Espaci Occitan.

 

L'antropomorfoSi organizzano visite guidate al sito archeologico sul monte Rocceré

STELLA OCCITANA